Controlli Polizia a Polistena e Cinquefrondi

1033

Il dispositivo di controllo straordinario del territorio, previsto dal piano di azione nazionale e transnazionale “Focus ‘ndrangheta”, stabilito in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica prosegue anche in Provincia.

Nel dettaglio, nei giorni scorsi il personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di P.S. di Polistena ha effettuato mirati servizi nel territorio di Polistena e Cinquefrondi. Sono stati sottoposti a controlli amministrativi 3 attività commerciali di somministrazione di bevande site nel territorio di Cinquefrondi, a seguito dei quali si è provveduto ad erogare 6 sanzioni amministrative, di cui 3 per violazione della normativagreen pass sui luoghi di lavoro, per un totale di 2.400 euro.

Nel medesimo contesto operativo sono state controllate 439 persone e 276 autovetture ed elevati 3 verbali al Codice della Strada. Sono state effettuate, altresì, 6 perquisizioni domiciliari, 2 delle quali hanno dato esito positivo, partendo dalla segnalazione di 2 soggetti per uso di stupefacenti.

Particolare attenzione è stata posta al fenomeno della “movida”, con controlli che hanno interessato 11 attività commerciali per la somministrazione di alimenti e bevande e 18 persone per il possesso del green pass sul luogo di lavoro.

Il dispositivo di sicurezza dispiegato che ha già dato notevoli risultati, proseguirà anche nei giorni successivi.

Articolo precedente Litiga con la compagna e la minaccia con un’ascia, arrestato 51enne
Articolo successivoRosarno – sopralluogo muraglione via Pitagora: in arrivo supporto della regione