Due gemelli appena nati positivi alla cocaina, la mamma li ha abbandonati in ospedale

665

Due gemellini, un maschietto e una femminuccia, appena nati al Buccheri La Ferla sono stati abbandonati dalla madre di 32 anni con gravi problemi di tossicodipendenza a Palermo.

La salute dei due neonati, preoccupa medici e infermieri, perché i piccoli sono positivi alla cocaina.

La madre dopo il parto si è allontanata dall’ospedale, senza riconoscere i figli.

Ed è subito partita la segnalazione alla procura per i minorenni diretta da Claudia Caramanna. I piccoli sono stati affidati temporaneamente alla direzione sanitaria, se poi la mamma non tornerà i piccoli verranno dichiarati adottabili. In ospedale è già scattata una gara di solidarietà per i gemellini.

Articolo precedente Operazione antimafia “Maestrale-Carthago”, 84 misure cautelari
Articolo successivoUccide la ex compagna e poi si suicida