Due piantagioni di marijuana scoperte dai carabinieri

I carabinieri di Triolo nel corso di una serie di servizi di rastrellamento svolti con l’ausilio dell’ottavo Nucleo Elicotteri Carabinieri di Vibo Valentia e dello Squadrone Eliportato Carabinieri Cacciatori di Calabria, hanno individuato, in due distinte fasi, due piantagioni per complessive 900 piante dell’altezza media di oltre 2 metri.
Nelle immediate vicinanze dei luoghi di ritrovamento è stato trovato e sequestro anche un motore, presumibilmente riconducibile al sistema di irrigazione della coltivazione.
Tutte le piante, previa campionatura per i successivi accertamenti qualitativi, sono state estirpate e date alle fiamme. Indagini sono state avviate per risalire ai responsabili della coltivazione illecita.