Etna eruzione, ceneri fino in Calabria

L’Etna questa notte ha dato spettacolo, grazie alle fontane di lava dovute all’eruzione. Un’eruzione avvenuta intorno alle 2.30 del mattino del 3 dicembre con una colonna di fumo alta oltre un chilometro. I venti hanno sparso le ceneri su tutta l’area circostante, arrivando anche in Calabria da Reggio fino a Catanzaro.

 

Segnalazioni anche nei paesi della Piana, Palmi, Gioia Tauro, Rosarno, Melicucco, Polistena, dove le ceneri hanno hanno ricoperto superficialmente balconi strade e terrazzi.