Eurovision vittoria Maneskin – La Francia non intende sporgere reclamo

69

Dopo la vittoria di sabato all’Eurovision, i Maneskin sono finiti al centro di una bufera che ha interessato Damiano, cantante della band, accusato di aver fatto uso di cocaina in diretta tv.

Le accuse erano state mosse dalla Francia, data per favorita e, arrivata poi seconda in classifica.

Dopo giorni di polemiche ora la Francia fa sapere che non ha “alcuna intenzione di sporgere un reclamo” nei confronti della vittoria dei Maneskin, al centro delle polemiche per la vittoria all’Eurovision Song Contest: è quanto dichiarato dalla numero uno di France Télévisions, la tv pubblica francese, Delphine Ernotte, intervistata dal quotidiano Le Parisien.

Damiano fin da subito aveva respinto con forza le accuse, tanto da essersi detto pronto ad sottoporsi senza alcun problema ad un test antidroga.

“Qualunque sia il risultato del test – ha detto Ernotte – la Francia non ha alcuna intenzione di sporgere un reclamo. Il voto è estramemente chiaro in favore dell’Italia. Non ha rubato la sua vittoria ed è questo ciò che conta”.

Articolo precedente Truffa INPS- Rumeno viene in Italia per chiedere reddito di cittadinanza lo ottiene e riparte
Articolo successivoReggio Calabria – controlli polizia: 9 arresti in 6 giorni