Fermato in auto imbarcaderi Messina con 32 kg di marijuana

1010

I Militari della Guardia di finanza, con l’ausilio di unità cinofile, hanno sequestrato agli imbarcaderi dei privati a Messina 32 chilogrammi di marijuana, arrestando il corriere che la trasportava.

La droga è stata trovata grazie al fiuto dei cani antidroga Ghimly e Sara che ne hanno segnalato la presenza in un doppiofondo creato sotto il pianale dell’auto guidata dall’arrestato.

Per recuperarla è stato necessario l’intervento di personale specializzato di un’autofficina della città che ha consentito di trovare trenta involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana, di circa 1 Kg ciascuno. La sostanza stupefacente sequestrata, secondo stime delle Fiamme gialle, avrebbe avuto un valore di mercato di circa 320 mila euro.

 

Articolo precedente Incidente sul lavoro – operai cadono da ponteggio: un morto ed un ferito grave
Articolo successivoCalabria – scontro moto auto: muore giovane coppia