Festeggiavano matrimonio in casa: 23 sanzioni

1056

La Polizia di Stato di Cosenza ha sorpreso 23 persone in un appartamento.

Stavano festeggiando un matrimonio in casa malgrado le prescrizioni anti assembramento e senza utilizzare dispositivi di protezione individuale. In 23 sono stati sorpresi dagli agenti e sanzionati in violazione delle disposizioni previste dai recenti Dpcm emanati per il contrasto alla pandemia da Covid 19.

Tutti gli invitati, risultati privi di mascherina, sono stati identificati e sanzionati. La festa è stata subito interrotta e, dopo le operazioni di identificazione e contestazione delle violazioni che si sono svolte senza alcun problema, ai partecipanti è stato intimato di allontanarsi.

 

Alcune delle persone sanzionate hanno richiesto la presenza del loro legale che ha assistito alle operazioni di identificazione.

Alcune delle persone presenti alla festa di matrimonio, di nazionalità straniera, sono state anche convocate per verifiche inerenti la loro presenza sul territorio italiano.

Articolo precedente Limite e controllo dell’età sui siti web: i possibili scenari
Articolo successivoAuto contro muretto- morto 22enne