Giaimo: la Fiamma Tricolore parteciperà direttamente alle primarie di Fratelli d Italia

          La Segreteria Regionale del Movimento Sociale-Fiamma Tricolore giudica ottima e lodevole l’iniziativa di Fratelli d’Italia di effettuare le primarie nonché di aprirle a tutti i Cittadini che volessero partecipare, proprio in un momento in cui la partecipazione civica – ed è purtroppo un trend che viene da lontano e che si è ormai consolidato nel tempo, nel portato di una ingegneria elettorale, quella del bipolarismo, che è estranea alla nostra tradizione e mentalità – è ai minimi storici e la credibilità della politica, se possibile, ancora più in basso.

          In questa ottica è certamente cosa buona far partecipare i Cittadini alle scelte dei partiti, e noi della Fiamma annunciamo che parteciperemo anche direttamente a queste primarie, non tanto in relazione alla scelta del simbolo – anche se auspichiamo che scompaia ogni richiamo diretto alla più sciagurata avventura politica nata nel versante della destra italiana del dopoguerra, ma soprattutto che venga cancellato per sempre quel nome e quello “spirito”, come qualcuno lo chiama – né per quanto riguarda la scelta dei delegati al congresso nazionale – che è questione tutta interna di Fd’I ed ala sua organizzazione – ma per misurare il gradimento del Popolo della destra Sociale e Nazional-Popolare rispetto ai 10 quesiti cui si chiede di rispondere, e che sono tutti temi cari a Fiamma Tricolore ed al Popolo Missino da sempre.

          E su questi la Segreteria Regionale di Fiamma Tricolore chiede ai suoi aderenti e militanti che andranno a votare, ma anche al variegato Popolo legato a principi ed identità del Movimento Sociale Italiano, soprattutto ai giovanissimi che quell’epopea non l’hanno vissuta direttamente, di esprimere il proprio voto favorevole ai quesiti sulla scheda, tranne per quanto riguarda il nono tema proposto.

 

          Fiamma Tricolore è infatti:

·        naturalmente d’accordo, quindi SI all’uscita dall’€uro, battaglia Fiamma sin dal 2001 e ripresa circa tre anni fà;

·        d’accordo a rivedere le norme sull’importazione di prodotti realizzati sfruttando lavoratori e bambini;

·        d’accordo anche sul blocco dei flussi migratori a tutela del Lavoro Italiano;

·        d’accordo sul condono di interessi, sanzioni e oneri aggiuntivi sulle Cartelle Esattoriali;

·        siamo d’accordo anche a scaricare ogni spesa fatturata dalla dichiarazione dei redditi, anche per realizzare una più equa pressione fiscale sui cittadini;

·        d’accordo da sempre anche sulla elezione diretta del Presidente della Repubblica, il che eviterebbe situazioni come questo continuo colpo di stato messo in atto da Re Giorgio e dai suoi sodali;

·        favorevole, per ovvi motivi, all’incentivazione delle famiglie numerose;

·        favorevole al divieto di nuove sale giochi e slot machine nelle nostre Città, ma anche ad incentivare le cure della ludopatia;

·        Senza indicazione per quanto riguarda le primarie obbligatorie del centrodestra, anche per il motivo già detto del non coinvolgimento politico nelle scelte di altri;

·        Favorevole, anche questo da sempre, alla riapertura delle case chiuse, per i motivi di decoro, salute pubblica, benefici alle casse dello Stato e tutela contro lo sfruttamento che ne deriverebbero.

 

Natale  GIAIMO

Portavoce  Segreteria  Regionale  MS-Fiamma Tricolore