Gioia Tauro, arrestati zio e nipote che nascondevano piccolo arsenale

Gioia Tauro, Rosario Cortelo di 50 anni e Vincenzo Caratozzolo di 33, rispettivamente zio e nipote, sono stati arrestati dai carabinieri di Gioia Tauro che hanno trovato un piccolo arsenale nel garage di casa. Le accuse a carico dei due sono quelle di detenzione illegale di armi clandestine e munizionamento. I militari, nel corso di un controllo del territorio, hanno trovato e sequestrato all’interno del garage tre pistole, diversi serbatoi carichi e vuoti e cartucce di diverso calibro.