Gioia Tauro, si è dimesso sindaco Bellofiore

11

Gioia Tauro. Renato Bellofiore, sindaco di Gioia Tauro ha annunciato stamattina in una conferenza stampa di aver presentato le sue dimissioni da primo cittadino. La scelta di Bellofiore è dovuta alla presa di posizione da parte dei consiglieri comunali di maggioranza Cento e Savastano, che hanno preannunciato di non votare il bilancio in consiglio, successivamente al mancato accoglimento di un emendamento dagli stessi presentati – per motivi tecnici ed economici ha specificato il dimissionario sindaco- . Bellofiore ha così deciso di “anticipare” i tempi piuttosto che essere “sfiduciato” in consiglio.  Lo stesso, eletto nel 2010 al ballottaggio che lo vedeva opposto all’ex europarlamentare Umberto Pirilli, ha ora venti giorni di tempo per rendere definitive le sue dimissioni.

 

Articolo precedente Atti vandalici su treni, denunciati quattro minori nel reggino
Articolo successivoAnche in Calabria si ad Unioni Civili tra persone dello stesso sesso