Gioiosa Beer Village: l’edizione 2022 promette tanti record!

86

Continua la programmazione della prossima edizione dell’evento dedicato alla birra e che strizza l’occhio anche al cibo di strada.

GIOIOSA IONICA  – 26 GIUGNO 2022 –Prosegue alacremente il lavoro organizzativo dedicato all’edizione 2022 del Gioiosa BeerVillage, appuntamento che mira a confermarsi come uno dei piu’ importanti dell’area della locride e dell’intera regione.  L’evento è patrocinato dal Comune di Gioiosa Ionica e dalla Proloco locale che in collaborazione con gli organizzatori si stanno impegnando per garantire una delle migliori edizioni.

Intanto è stato ufficializzato il ricco programma musicale delle tre serate, che vedranno protagoniste altrettante band musicali e garantiranno il giusto sottofondo musicale a chi vorrà degustare un’ottima birra insieme  all’offerta enogastronomica. Partenza quindi la prima sera, il 9 agosto, con la RememberLigaTribute Band, tributo imperdibile a Ligabue e al suo rock coinvolgente. Si proseguirà con la MAX POWER – 883 e Max Pezzali cover band attesissima la sera del 10 agosto, già apprezzata in tutta la Calabria.  Per concludere l’11 agosto la famosa cover band 4EVER Battisti che farà emozionare i visitatori con le note delle storiche canzoni di Lucio Battisti. Tre serate in cui sarà impossibile non perdere la voce intonando i classici della musica italiana tra birra e streetfood.

Continua anche la selezione di espositori che con le loro prelibatezze accompagneranno la vera protagonista del festival, la birra.  Qualche sorpresa di cibo di strada già pronta nel cassetto e richieste che continuano ad arrivareda tutta Italia.

“Ogni giorno riceviamo richieste di informazioni sul programma, sui menù e sulle birre presenti.  Cercheremo di ottimizzare la proposta per il 2022 tenendo presente anche il nostro territorio,i prodotti tipici locali e di differenziare l’offerta guardando sempre alle eccellenze“. Queste le parole di Francesco Meduri, uno degli organizzatori  storici del Gioiosa Beer Village. “Lavoriamo – prosegue Meduri – per garantire almeno 500 posti a sedere e per ampliare l’area di svolgimento.  Abbiamo la fortuna di avere al nostro fianco  un’Amministrazione con cui c’è un dialogo costruttivo e che ci segue nella programmazione, e inoltre una Proloco molto attiva nella promozione turistica che, con tutto il suo staff, sarà fondamentale per la buona riuscita dell’evento”.

Articolo precedente Maltrattamenti in casa di riposo a Reggio: morto anziano – 5 arresti
Articolo successivoSequestrati 20 quintali di tonno privo di tracciabilitá