Maltrattamenti in famiglia – un arresto

252

Un uomo è stato arrestato dai carabinieri in un quartiere periferico di Catanzaro per maltrattamenti in famiglia.
In preda spesso ai fumi dell’alcol avrebbe più volte aggredito e picchiato la moglie.

L’arresto è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Catanzaro su richiesta della locale Procura.

L’ipotesi, emersa in base alle attività di indagine svolte dai carabinieri anche attraverso alcune testimonianze, è che la persona arrestata spesso in stato di alterazione a seguito di abuso di sostanze alcoliche abbia vessato la consorte con aggressioni fisiche e verbali arrivando al punto, in una circostanza, di sfondare persino la porta della loro abitazione.

Articolo precedente Molestie liceo – nominata nuova dirigente
Articolo successivoRosarno – controlli Polizia locale: sequestri, sanzioni e deferimenti