Migranti investito da treno: era sbarcato poco prima su coste calabresi

Un migrante é stato investito da un treno, riportando ferite non gravi, mentre camminava lungo la linea ferrata, dopo essere sbarcato con un veliero insieme ad una cinquantina di altre persone. É accaduto stamattina nei pressi di Africo, nel reggino.
    Il migrante é stato soccorso e portato nell’ospedale di Locri. Le sue condizioni non destano alcuna preoccupazione.
    Altri due migranti che erano insieme a lui sono rimasti illesi.
    Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Bianco, insieme al personale del 118. Il traffico ferroviario é stato temporaneamente sospeso per consentire l’intervento dei soccorritori.
    Il veliero col quale era giunto il gruppo di migranti é stato abbandonato sul posto.