Operazione Confine, i nomi degli arrestati a Rosarno

Operazione Confine, di seguito i nomi degli arrestati a Rosarno (Reggio Calabria) e sottoposti agli arresti domiciliari in quanto indagati a vario titolo dei reati di Associazione a delinquere finalizzata alle intermediazione illecita e allo sfruttamento del lavoro; reclutamento di mano d’opera clandestina di lavoratori extracomunitari privi di permesso di soggiorno o con il medesimo scaduto; violazione della normativa previdenziale di tutela dei lavoratori subordinati e truffa aggravata ai danni di enti pubblici.

Davide Madafferi, 41 anni, Alessandro Madafferi 37 anni, Salvatore Di Bartolo 40 anni, Giuseppe Ravalli 26 anni, Vincenzo Consiglio 43 anni, Mohammed Keita 30 anni, Filip Kuzev 36 anni.