Organizzano COVID party per contrarre virus ma finiscono in ospedale

282

Volevano contrarre il coronavirus e ottenere così l’immunità, un gruppo di no vax canadesi ha organizzato un Covid party per contrattare volontariamente il virus ed evitare il vaccino. Molti di loro però sono finiti in ospedale e ora lottano tra la vita e morte. La festa, di cui ha dato notizia l’emittente locale City News Edmonton, si è svolta nella città di Edson, in Canada.

Ilan Schwartz, medico del reparto di malattie infettive e assistente professore all’Università di Alberta: “Sono demoralizzato e infuriato. Le persone finiscono in terapia intensiva in un momento in cui abbiamo letteralmente una manciata di letti rimasti per l’intera provincia”.
A commentare l’accaduto in Italia anche Roberto Burioni: “Il Covid party nuova disciplina alle Olimpiadi del cretinismo”.

 

Articolo precedente Aveva una coltivazione di marijuana in giardino – arrestato 45enne
Articolo successivoComunali a Cosenza – l’appello di Tansi ai cosentini