Ottavio Amaro condivide l’appello per la sottoscrizione del registro di Cittadinanza consapevole

Come candidato per il Centrosinistra al Senato della Repubblica condivido e sottoscrivo l’appello ai candidati fatto dall’avv. Giovanna Cusumano per il registro di “Cittadinanza Consapevole” :“Io mafioso mai e lo ribadisco mettendoci la firma”.

 Ho già da tempo apposto la mia firma sul registro presso la Prefettura di Reggio Calabria, come Direttore Generale della Mediterranea, e ribadisco che “non cerco e rifiuto i voti della ‘ndrangheta”.

La Calabria, la Città Metropolitana, debbono affermare la necessità di poter costruire un futuro libero, di sviluppo e di qualità della vita fuori dai condizionamenti criminali e mafiosi.

Facciamo emergere la società più sana che comunque costituisce la maggioranza dei cittadini, impegnati nelle professioni, nell’imprenditoria, nell’associazionismo nel mondo della cultura.

Ottavio Amaro