Padre uccide figlio 24enne in piazza

1822

Un 24enne, Vincenzo Gabriele Rampello, è stato ucciso con diversi colpi di arma da fuoco a Raffadali, nell’Agrigentino.

L’omicidio è stato commesso in piazza Progresso.

I carabinieri hanno identificato e bloccato il l’assassino di Vincenzo Gabriele Rampello. Si tratta di Gaetano Rampello, 57anni, assistente capo coordinatore della polizia di Stato in servizio decimo reparto Mobile di Catania e padre del 24enne.

Pare che fra padre e figlio ci fossero dei dissidi protratti a lungo nel tempo e rimasti irrisolti. Il giovane soffriva di importanti problemi psichici.

Un colpo alla testa e poi a seguire su tutto il corpo: praticamente un intero caricatore esploso nei confronti del figlio.

L’uomo è stato fermato mentre stava per lasciare il paese prendendo un pullman di linea, ma non si sa per quale destinazione.

Articolo precedente Bidello arrestato per violenza su studentesse
Articolo successivoNasconde il cadavere della madre morta da 3 mesi in una cassapanca