Palmi, controlli straordinari dei Carabinieri

Nel fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Palmi hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla repressione dei reati in genere, con particolare attenzione ai controlli agli esercizi pubblici. Sono stati oltre 50 i militari dell’Arma impiegati dai Comandi Stazione dipendenti e dal Nucleo Operativo e Radiomobile, che hanno proceduto all’esecuzione di perquisizioni domiciliari, personali e veicolari, controllando, altresì, più di 20 esercizi pubblici e identificando,complessivamente, 95 persone e 42 veicoli.

Nello specifico:

– a Palmi un cittadino straniero è stato deferito in stato di libertà per il reato di guida in stato di ebbrezza poiché sorpreso alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge;

–  nei territori di Palmi, Seminara, S. Eufemia d’Aspromonte e Melicuccà, all’esito di specifici accertamenti finalizzati alla protezione del diritto d’autore ed eseguiti presso vari esercizi pubblici con l’ausilio di personale delle aziende televisive “Sky Italia S.r.l.” e “Mediaset Premium S.p.A.”, sono stati deferiti in stato di libertà, per l’indebito utilizzo per uso commerciale di smart card associate invece a contratti “Pay Tv” per uso domestico, complessivamente n. 9 persone.

I servizi straordinari di controllo del territorio, che si affiancano ai quotidiani servizi preventivi svolti dai militari della Compagnia Carabinieri di Palmi, proseguiranno ulteriormente nei prossimi giorni al fine di garantire una ininterrotta azione di prevenzione e di contrasto a tutte le forme di criminalità.