Palmi – tutto pronto per EVOO IOOC ITALY: il contest in cui il protagonista assoluto sarà solo l’olio extravergine di oliva

234

Tutto è pronto, a Palmi, per dare il benvenuto ai giudici internazionali di EVO IOOC Italy.

Dopo un anno di fermo forzato, con le frontiere chiuse a causa della pandemia, ritornano “in presenza” le attività del concorso EVO IOOC Italy.

L’edizione n. 6 del contest internazionale, diretto dal Dr Antonio G. Lauro, si apre all’insegna dell’ottimismo e della precauzione. “E l’ottimismo dettato dall’alleggerirsi della morsa del COVID-19 – esordisce Lauro – non può e non ci deve far abbassare la guardia!
È infatti “precauzione” la parola d’ordine che circola tra il gruppo organizzatore del concorso che, quest’anno si svolgerà con tutti gli accorgimenti del caso, limitando fortemente i contatti con l’esterno anche in occasione della cerimonia di premiazione.
Ma è pur sempre una festa questa qui a Palmi – continua Lauro – dove il protagonista assoluto sarà solo l’olio extravergine di oliva nelle sue varie declinazioni: dall’olio EVO ai condimenti variamente aromatizzati.

I giudici, che quest’anno provengono quasi esclusivamente dall’Europa (Canada, Croazia, Francia, Grecia, Italia, Portogallo e Spagna), sono in viaggio – conclude il Dr Lauro – ed inizieranno già domenica 16 maggio le attività legate al concorso. Tutti hanno una gran voglia di lavorare e condividere questo evento che, ricordo, sarà in presenza e non on-line come l’anno passato”.

Adesso un po’ di cifre.
Dalle dichiarazioni dell’organizzazione scopriamo che saranno circa 650 gli oli EVO ed i condimenti in gara quest’anno, con un aumento di iscritti superiore al 30% rispetto al 2020. La voglia e la curiosità di scoprire quanti fra questi riceveranno l’ambito trofeo è tanta.

 

Sono eccellenze olearie provenienti da 36 paesi, tra cui Italia, Grecia, Spagna, Francia, Portogallo, Malta, Croazia, Slovenia, Cipro, Turchia, Tunisia, Israele, Giappone, Stati Uniti, Algeria, Giordania, Libano, Libia, Marocco e Arabia Saudita, per l’emisfero nord e Brasile, Argentina, Sudafrica, Cile e Perù per l’emisfero sud.

Per conoscere i risultati delle selezioni occorrerà aspettare sabato 22 maggio, quando verranno svelate le medaglie d’oro e d’argento assegnate dal concorso. Mentre la cerimonia di premiazione, che incoronerà i migliori oli EVO ed i condimenti al mondo (Best in Class) avrà luogo a Palmi il 27 maggio 2021 alle ore 17:00 live in Piazza Primo Maggio ed in diretta Facebook sulla pagina di EVO IOOC Italy.

Articolo precedente Calabria – cadavere di una donna trovato in appartamento
Articolo successivoCOVID vaccini – da lunedì anche gli over 40