PDL PD ACCORDO ESENZIONE IRPEF REDDITI SOTTO I 12 MILA EURO MA FASSINA NON CI STA

Sembrerebbe che ci si accordo tra Pd e Pdl in merito all’esenzione dall’Irpef per i redditi inferiori ai 12.000 euro. I maggiori partiti che sostengono il Governo Letta infatti hanno presentato due emendamenti alla legge di Stabilità per modificare il cuneo fiscale.

Ma se i due emendamenti presentati dalle due forze politiche lascerebbero presagire un’immediata approvazione degli stessi e quindi l’esenzione per i redditi minori, c’è già chi all’interno dei democratici frena questa ipotesi. Stefano Fassina, viceministro dell’ Economia ritiene l’operazione “molto costosa e non è finalizzata soltanto ai redditi più bassi”.

Appare sempre più evidente pertanto come l’iniziale ottimismo, come spesso accade in questa legislatura, venga superato da veti incrociati.