Piantagione di marijuana con 10mila piantine – ai domiciliari Pentimalli

418

L’1 Agosto i Carabinieri della stazione di San Calogero, sotto il coordinamento del Sostituto Procuratore Filomena Alberti, traevano in arresto, in flagranza di reato, Francesco Pentimalli, residente in Calimera di San Calogero.

Il 57enne imprenditore agricolo, infatti, era stato sorpreso dai militari intento ad irrigare una vasta piantagione composta da 10 mila piantine di canapa indica – con altezza compresa tra i 50 ed i 90 cm, prossime alla raccolta -, situata in un’area rurale, posta al confine tra il Comune di San Calogero e quello di Rosarno.

Una volta eseguite le formalità di rito lo stesso veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Vibo Valentia.

All’esito dell’interrogatorio di convalida del fermo, e, successivamente alla richiesta di applicazione della misura cautelare formulata dal P.M., il G.I.P., condividendo a pieno le argomentazioni difensive poste dall’Avvocato Antonino Carmelo Naso del Foro di Palmi, ne disponeva la scarcerazione, concedendo la misura meno afflittiva degli arresti domiciliari.

Articolo precedente Calabria – malore mentre fa bagno in mare: morto 30enne
Articolo successivoRosarno -“OMAGGIO A NUNZIA”: questa sera evento dedicato alla pittrice e poetessa Nunzia Staltari