Pistola e droga nascosta in casa – arrestati due fratelli

1328

I Carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno arrestato e posto ai domiciliari due fratelli, G.B. e R.B., di 57 e 53 anni, pensionati, originari Mesoraca, con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti e detenzione abusiva di armi.

I militari, in seguito ad un controllo nell’abitazione dei due, nella Frazione Foresta di Petilia Policastro, hanno trovato 150 grammi di marjuana suddivisa all’interno di due involucri, un bilancino e diverso materiale per il confezionamento delle dosi.

Nel corso della perquisizione domiciliare, inoltre, è stato trovata anche una pistola risultata di proprietà di una persona deceduta nel 1992 a Courmayeur (Aosta) e mai denunciata come provento di furto assieme a 50 cartucce di vari calibri.

Tutto il materiale trovato è stato sequestrato.

Articolo precedente Regione Calabria – Occhiuto: 5,2 milioni per l’accoglienza dei profughi ucraini
Articolo successivoCalabria – si allontana da RSA, trovato morto anziano