Primarie Pd, a Rosarno stravince Canale

Rosarno. Massimo Canale vince a Rosarno le primarie del partito democratico per la segreteria regionale. Il candidato reggino, sostenuto a Rosarno da molti espondenti della Sinistra per Rosarno quali il consigliere Rocco Pronestì, il presidente del consiglio comunale Bottiglieri e l’assessore De Maria, oltre al presidente del circolo Arci Giuseppe Scandinaro ha ottenuto 338 preferenze, mentre Ernesto Magorno, nella cui lista era candidata, per un posto nel direttivo regionale, il sindaco di Rosarno Elisabetta Tripodi si è fermato a quota 207. Il candidato renziano era sostenuto da gran parte dell’amministrazione comunale e dalla quasi totalità dei consiglieri di maggioranza oltre che dalla segretaria del locale circolo del pd Stefania Mancuso. Un dato curioso, Magorno ha ricevuto esattamente lo stesso numero di preferenze ottenute dal Presidente del Consiglio in pectore Matteo Renzi in occasione delle primarie per la segreteria nazionale dei democatici.