Primi scossoni nel Pdl regionale, Chiappetta si dimette da capogruppo

Gli appartenenti agli opposti schieramenti dell’ormai defunto Pdl gettano ogni maschera, in Calabria il primo a farlo è capogruppo del Pdl in consiglio regionale Gianpaolo Chiappetta che ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico. “Sono state settimane di intenso e per molti versi difficile confronto politico, all’interno del Pdl  ed in vista della rinascita di Forza Italia, sono infatti emerse due distinte posizioni; abbiamo costantemente cercato di trovare la via di una possibile sintesi che potesse portare ad un partito e ad una soluzione responsabile, equilibrata, unitaria e condivisa. Il confronto politico tuttavia non e’ giunto alla soluzione che tutti noi auspicavamo e cioe’ quella che ci vedesse insieme, all’interno della stessa formazione politica per rappresentare unitariamente i moderati italiani”. Chiappetta con ogni probabilità aderirà al nuovo soggetto politico guidato da Alfano e Scopelliti.

Redazione online