Processo Terramara Closed: concessi domiciliari a Giuseppe Sposato

343
Con ordinanza emessa il 4 gennaio, il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria, al termine di un iter processuale impegnativo snodatosi per tre udienze, ha sostituito  la misura cautelare a Giuseppe Sposato, imprenditore di Taurianova  imputato nel processo Terramara Closed, già detenuto a Secondigliano.
Gli arresti domiciliari intervengono, dopo consulenza di parte e perizia specialistica disposta dal Tribunale della Libertà reggino, per le condizioni di salute del signor Sposato.
Soddisfazione è stata espressa dai difensori, Avv. Nancy Modafferi del Foro di Palmi e Luca Cianferoni del Foro di Roma.

Articolo precedente Tragico incidente in autostrada: bimba di 10 anni muore travolta da auto
Articolo successivoMaltrattamenti a compagna anche davanti a figlia minore – arrestato