Rosarno, il Commissario Prefettizio Romano vieta i botti

Anche il Commissario Prefettizio Dott. Filippo Romano, ha vietato l’uso dei botti nel comune di Rosarno.

“E’ tassativamente vietato far esplodere in luoghi pubblici petardi, bombette e mortaretti, nonchè l’uso di razzi, generi di sparo rientranti  nella categoria fuochi d’artificio. I trasgressori sarano puniti a norma di legge. Le forze di Polizia sono incaricate dell’esecuzione della presente Ordinanza”

Di seguito l’ordinanza :