Salvati 200 migranti in pericolo al largo della Calabria.

87

È stata raggiunta, nella serata di ieri, da alcune motovedette della Guardia costiera di Reggio Calabria e da un’unità navale straniera che ne aveva raccolto l’allarme, l’imbarcazione con 200 migranti a bordo in difficoltà nel Mare Ionio, al largo della Calabria, a causa del mare mosso e di una tempesta in corso.

A lanciare l’allarme era stata su Twitter la piattaforma Alarm Phone.

 

Lo riferisce Alarm Phone: “Siamo sollevati che le 200 persone che erano in mare da diversi giorni siano state finalmente salvate dalla Guardia costiera. Saranno portate in Italia”.

 

Articolo precedente Polizia arresta 21enni per atti persecutori
Articolo successivoPedopornografia – arrestato ex sacerdote