Si barrica in casa dopo avere accoltellato moglie e figli – grave un bambino di 7 anni

488

Un uomo ha aggredito con un coltello la moglie e i figli, uno dei quali è in gravi condizioni, e si è poi barricato all’interno della sua abitazione dopo averli fatti uscire da casa.

La tragedia è avvenuta in un appartamento di via Puccini a Cianciana, un paese dell’entroterra in provincia di Agrigento.

Uno dei figli, un bimbo di sette anni raggiunto da alcuni fendenti all’addome, è stato trasportato in gravi condizioni con l’elisoccorso all’ospedale pediatrico di Palermo; la moglie, che non è in pericolo di vita, è stata ricoverata nell’ospedale di Sciacca.

L’uomo, Daniele Alba un meccanico di 35 anni, avrebbe aggredito anche la figlia minore, ricoverata a Palermo.

 

Articolo precedente Confiscati beni ad imprenditore per 2,7 milioni di euro
Articolo successivoStabilite regole per accesso Arcomagno San Nicola Arcella