Soluzione fisiologica al posto del vaccino anti COVID – indagato medico

547

Avrebbe somministrato la soluzione fisiologica invece del vaccino anti-Covid Pfizer che aveva in dotazione, ad almeno una trentina di ignari pazienti che pensano di essere stati vaccinati.

Protagonista della vicenda un medico  di base di Falconara Marittima (Ancona).

Sul caso indaga la Squadra Mobile di Ancona, coordinata dalla Procura, per le accuse di falso ideologico e lesioni commessi da pubblico ufficiale.

Perquisito lo studio del medico per acquisire documentazione. Tre pazienti si erano insospettiti dalla riluttanza del medico al rilascio delle attestazioni di vaccinazione e da una serie di inesattezze sul tipo di vaccino inoculato e sulle date di richiamo.

Articolo precedente Giannetta – costruire ospedali Piana, Vibo e Sibaritide con recovery plan
Articolo successivoVaccinazione “caregiver” soggetti fragili, DemA: in Calabria ancora solo annunci e mortificazioni