Steccato di Cutro – recuperati i corpi di altri due bambini

303

Il mare di Steccato di Cutro, luogo della tragedia avvenuta il 26 febbraio, continua a restituire corpi. Tre, nella giornata di ieri. Sale così a 76 il numero di migranti morti accertati.

Ieri sono stati recuperati dai sommozzatori dei vigili del fuoco, i corpi di due bambine e di un adulto. La prima bambina rinvenuta, aveva presumibilmente tra i 5 e 6 anni, l’altra tra i 7 e i 10.

Articolo precedente Scossa di terremoto magnitudo 3.8 in Calabria
Articolo successivoSan Ferdinando all’ITB di Berlino per aprirsi al turismo internazionale