Stuprata e gettata dall’auto

Un 40enne accusato di aver legato al letto e stuprato nella sua abitazione di Longiano (Forlì-Cesena) una 30enne, il 13 dicembre scorso, dopo aver sniffato cocaina, è stato arrestato dai Carabinieri di Riccione. La vittima era stata trovata e raccolta dai militari, sul ciglio della strada scioccata e impaurita, dopo che l’uomo l’aveva gettata giù dall’automobile in seguito ad una ulteriore violenza. L’arresto su provvedimento del gip di Forlì. E’ una anconetano residente a Longiano.