Tentato furto in esercizio commerciale: arrestato 41enne di Palmi

995

Nei giorni scorsi, durante l’espletamento di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati a prevenire e contrastare il fenomeno dei furti all’interno degli esercizi commerciali, i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Reggio Calabria hanno arrestato un uomo in flagranza di un tentato furto aggravato ai danni di un esercizio pubblico del centro città.

Durante l’attività di controllo, i poliziotti hanno notato due soggetti, completamente travisati, che in piena notte armeggiavano in una delle porte d’ingresso di quell’attività.

Alla vista della Volante, i due si sono dati repentinamente alla fuga a bordo di un’autovettura, percorrendo una strada cittadina effettuando manovre repentine e pericolose.

Dopo essere riusciti a bloccare l’autovettura, gli Agenti hanno inseguito i due uomini che avevano tentato di darsi alla fuga a piedi ed hanno fermato uno dei due, un 41enne di Palmi pluripregiudicato, mentre rimane ancora non identificato il complice.

L’autovettura, risultata rubata poco prima di compiere il tentato furto, è stata restituita alla legittima proprietaria e l’uomo, già noto alle forze di polizia per diversi furti perpetrati nel reggino, è stato arrestato per tentato furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale e posto a disposizione della competente A.G.

Articolo precedente Calabria – amianto nella tuta da lavoro, risarcimento da un milione di euro alla famiglia del vigile del fuoco morto
Articolo successivoMaltrattamenti alla ex anche dopo fine rapporto: arrestato