Travolge e uccide bimbo di 15 mesi in passeggino – fugge ma poi si costituisce

415

Nel pomeriggio di ieri a Cagliari, un motociclista ha investito una mamma che stava attraversando la strada con il figlio di 15 mesi nel passeggino, uccidendolo.

Il motociclista pirata, un giovane di 35 anni di Cagliari, si è costituito circa due ore dopo alla polizia stradale: è accusato di omicidio stradale, fuga e omissione di soccorso.

Subito dopo l’incidente era fuggito senza prestare soccorso.

La mamma del bimbo, una 31enne è rimasta illesa ma sotto choc.

Articolo precedente Pastore ucciso a Condofuri – fermato 40enne: ha confessato
Articolo successivoCOVID – In Danimarca fine delle restrizioni