Trova la fidanzata in casa con un altro uomo e la accoltella: ricoverata in gravi condizioni

3026

Ha sorpreso la fidanzata in casa con un altro uomo e l’ha accoltellata. È accaduto ieri a Cutignano, in provincia di Pistoia. L’uomo, un 40enne di Firenze, è stato fermato dai carabinieri per tentato omicidio.

La vittima è stata trasportata in ospedale in condizioni gravissime. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

La donna si è risvegliata ma resta in prognosi riservata per le gravi lesioni all’addome. Anche l’aggressore, pure lui ricoverato per le ferite riportate durante la colluttazione con l’altro uomo, è in prognosi riservata, piantonato all’ospedale di Pistoia in stato d’arresto. La persona che invece era in compagnia della moglie  se l’è cavata con ferite superficiali.

Il 40enne è accusato del tentato omicidio della fidanzata e delle lesioni provocate all’uomo che aveva sorpreso insieme a lei: ha preso un coltello da cucina e un piccolo attrezzo da giardinaggio, scagliandosi sulla coppia, ferendo gravemente lei all’addome e l’uomo alla testa e in altre parti del corpo. Un’aggressione spaventosa: sono intervenuti due ambulanze, una della Croce Rossa, l’altra della Misericordia, l’automedica e i carabinieri.

La scena che si è presentata agli occhi dei soccorritori è stata impressionante. Sangue ovunque per l’emorragia provocata dal fendente inferto alla donna, le cui condizioni sono apparse disperate.

Articolo precedente Il calabrese Luigi Strangis vince “Amici”
Articolo successivoMaltrattamenti su animali – nuovamente denunciati proprietari