Uccide cane a colpi di pistola, denunciato 86enne

Un 86enne, è stato deunciato dai carabinieri della Stazione di Scandale per uccisione di animali e omessa custodia di armi.
    I militari, in seguito a controlli alla circolazione stradale, hanno notato l’anziano trasportare un cane meticcio esanime, in quanto raggiunto poco prima da colpi di arma da fuoco, esplosi dall’uomo. Inoltre è stata accertata l’omessa custodia di una pistola semiautomatica calibro 9 e un caricatore per pistola con 13 cartucce dello stesso calibro. L’arma è stata sequestrata.