Un calendario per gli amici a quattro zampe, divulgato dal 4 dicembre dall’associazione SAMI

Partirà il prossimo 4 dicembre la divulgazione e la distruzione del Calendario dell’associazione culturale e musicale S.A.M.I. finalizzato al risanamento delle strutture di accoglienza di animali abbandonati e maltrattati sul territorio calabrese e reggino in particolare.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto, alla cura degli amici a quattro zampe e a limitare il fenomeno dell’abbandono.
Cani che si rendono utili nella società per la cura dei disabili, per il ritrovamento di persone dopo calamità naturali, per la lotta contro il narcotraffico e anche più semplicemente e non da meno per la compagnia di tutti coloro che si sentono soli e abbandonati.
La divulgazione e la distribuzione del calendario è una iniziativa che non ha scopo di lucro e ha come obiettivo la raccolta di fondi che verranno destinati alle associazioni o agli enti che si preoccupano della cura e del maltrattamento degli animali e cercherà di interessare tutto il territorio regionale.
Il calendario sarà distribuito anche presso le associazioni della Lega Nazionale del Cane (Rifugio Fata Lamezia Terme e Lega del Cane RC ).
Il progetto è stata organizzato con il patrocinio della Regione Calabria, con la collaborazione della casa Editrice Falco, GP Auto Calabrò e con il contributo della testimonial Carmen Bulgarelli.
 
La campagna si svolgerà nelle piazze o nelle strutture che aderiranno all’iniziativa.