Violentavano e rapinavano prostitute, nove arresti a Soverato

Soverato. I carabinieri, alle prime luci dell’alba, nel corso dell’operazione Luxury, hanno notificato nove provvedimenti di fermo di indiziato di delitto per i reati di rapina, tentata rapina, violenza sessuale, tentata estorsione, detenzione illegale e porto abusivo di arma comune da sparo nei confronti di altrettante persone che risiedono nei comuni di Soverato, Montepaone, Gasperina e Stalettì. Gli indagati avrebbero, infatti, compiuto rapine ed estorsioni ai danni di alcune prostitute, minacciandole con armi da fuoco. I fermati sono già stati trasferiti al carcere di Catanzaro.