Bimba di 4 anni cade da terzo piano – ricoverata in gravi condizioni

250

Una bambina di 4 anni, è precipitata dal terzo piano di un palazzo, a Macerata.

Secondo una prima ricostruzione, verso le 16 di ieri, la bimba sarebbe caduta da una finestra mentre si trovava in casa con padre e madre, di origine indiana, da un’altezza di una decina di metri.

Dopo la segnalazione di alcuni passanti, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata (codice rosso) in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette ad Ancona e poi ricoverata, in gravi condizioni, prognosi riservata, nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale materno infantile Salesi di Ancona.

Sul fatto indaga la Squadra Mobile di Macerata, diretta dal commissario Matteo Luconi, in coordinamento con la pm Stefania Ciccioli.

La Mobile ha già compiuto un lungo sopralluogo nell’abitazione e rilievi in collaborazione con la Polizia Scientifica (in particolare sulla finestra e sul balcone attiguo della casa) per accertare se la caduta sia stata accidentale o provocata. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Stando a quanto si è potuto apprendere, oltre alla bimba precipitata, i sanitari hanno soccorso anche la madre della bambina, trovata in casa con ferite ai polsi: la donna è stata trasportata in ospedale a Macerata. Gli investigatori stanno ora cercando di ricostruire l’accaduto, sentendo varie testimonianze.

Articolo precedente Donna uccisa a coltellate in strada – fermato il fratello
Articolo successivoAddio al Green Pass e dal 15 giugno niente mascherine