Calabrese trovato morto nel bagagliaio della sua auto in Piemonte

Franco Domenico Belsito, imprenditore 52enne di origini calabresi che abitava a Gavi (Alessandria), e’ stato trovato senza vita nel bagagliaio della sua Fiat Croma ieri sera intorno alle 23  a Lu Monferrato. Ad avvertire i carabinieri e’ stata una telefonata al 112. Sono in corso i rilievi sull’auto e le indagini dei carabinieri di Alessandria, coordinati dal pm Grivi, per ricostruire le ultime ore dell’uomo. Al momento non sono ancora state rese note le cause della morte, ma – secondo le prime informazioni raccolte – si tratterebbe comunque di omicidio, sulla morte di Belsito stanno indagando i Carabinieri.

Redazione online