Calabria – 16enne non vaccinato positivo al COVID ricoverato in rianimazione

1091

Un ragazzo di soli 16 anni, è risultato positivo al covid-19, non è vaccinato e si trova ora ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.

Le condizioni del giovanissimo sarebbero gravi. Secondo quanto si apprende sarebbero positivi anche familiari e amici ma si attendono i risultati dei tamponi molecolari. Intanto, un focolaio covid è scoppiato all’interno del reparto di medicina dell’ospedale di San Giovanni in Fiore, dove al momento si trovano ricoverati 4 pazienti positivi e un operatore socio sanitario mandato a casa in quarantena. Inoltre, due pazienti erano stati dimessi e mandati a casi e poi risultati positivi in un secondo momento e altri due paucisintomatici sono stati trasferiti nei reparti ordinari Covid del capoluogo bruzio. I sanitari dell’Asp provvederanno al tracciamento eseguendo i tamponi rinofaringei.

Articolo precedente Reddito di cittadinanza – In Calabria oltre 500 denunciati e 2,5milioni recuperati
Articolo successivoRoberto Occhiuto nominato Commissario Sanità Calabria