Calabria – detenuto si suicida in carcere

1266

Un detenuto si è suicidato nel carcere di Rossano.

L’uomo, riferisce il sindacato della Polizia penitenziaria Sappe, si è impiccato all’interno della stanza utilizzando un rudimentale cappio, ricavato probabilmente dalle lenzuola.

“Ricordiamo che ogni anno – affermano Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Francesco Ciccone, segretario regionale – la polizia penitenziaria salva la vita a circa 1700 detenuti che tentano di suicidarsi.

Questa volta, purtroppo, nonostante l’immediato intervento e ogni utile iniziativa per rianimare l’uomo non è stato possibile strapparlo alla morte”.

 

Articolo precedente Melicucco – si finge carabiniere e truffa anziana: denunciato 28enne napoletano
Articolo successivoTruffa INPS per 1,5 milioni di euro – 123 persone denunciate per indebita percezione reddito cittadinanza