Calabria incidenti sul lavoro – 5 morti nei primi due mesi

97

Sono cinque le persone che hanno perso la vita in Calabria, in incidenti sul lavoro, nei primi mesi del 2022.

Lo rileva l’Osservatorio nazionale morti sul lavoro che ha sede a Bologna.

A livello nazionale, nel medesimo periodo, sono state registrate in totale 193 vittime.

Tre incidenti mortali tra quelli che hanno riguardato la Calabria si sono verificati in provincia di Catanzaro; uno in quella di Cosenza e un altro in provincia di Reggio Calabria. Nessuna vittima, invece, nelle province di Vibo Valentia e Crotone.

 

Al 31 dicembre scorso, sempre secondo le elaborazioni dell’Osservatorio nazionale, erano stati 34 i lavoratori che avevano perso la vita in tutta la regione.

Articolo precedente Controlli carabinieri a Rosarno e Gioia Tauro – sequestrati prodotti carnevale e giochi pericolosi
Articolo successivoControlli carabinieri – sequestrata discoteca abusiva