Calabria – si recide vena giugulare mentre taglia albero: grave 61enne

458

Un operaio di 61 anni è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Catanzaro dopo che la motosega che stava utilizzando per tagliare un albero gli ha reciso, per motivi che sono in corso d’accertamento, la vena giugulare, provocandogli una grave emorragia.

L’incidente é accaduto a Soveria Mannelli, nel Catanzarese.

Il sessantunenne é stato portato in un primo tempo nell’ospedale di Soveria Mannelli, dove gli sono state prestate le prime cure, e successivamente trasferito, in elisoccorso, nel nosocomio di Catanzaro, dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico.

Sull’incidente hanno avviato accertamenti i carabinieri allo scopo di ricostruirne la dinamica.

Articolo precedente Allacci abusivi alla rete idrica – denunciati responsabili
Articolo successivoCalabria – violenza sessuale su minore: arrestato 45enne