Comune di Rosarno, al via selezione per 20 lavoratori in mobilità

Il Comune di Rosarno quale soggetto beneficiario aderente alla Manifestazione d’Interesse Regionale (D.D.G. n. 9319 del 26/06/2013), finalizzata “all’utilizzazione di soggetti disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga in condizioni di svantaggio e di marginalità sociale anche per attività socialmente utili e di pubblica utilità”, ha pubblicato avviso di selezione per il reclutamento di n. 20 lavoratori,  da utilizzare presso l’Ente stesso in possesso del requisito di percettore di mobilità in deroga.

Le azioni previste hanno come scopo l’integrazione socio-lavorativa dei soggetti in deroga interessati e mirano a:  impiegare le professionalità di lavoratori attualmente in difficoltà ed accrescere le loro competenze;  appagare la loro aspirazione a rimanere in attività;  sostenere il proprio reddito durante il periodo di attività formativa;  soddisfare le esigenze di potenziare alcune attività amministrative degli uffici pubblici.
Gli ambiti in cui si prevede di realizzare tale integrazione socio-lavorativa sono: □ n.17 unità presso il Servizio Manutentivo; □ n.1 unità presso il Settore Amministrativo Informatico; □ n.2 unità presso il Settore Amministrativo;

L’avviso è pubblicato sul sito internet del Comune di Rosarno, e scadrà il 31 dicembre 2013.