Cosenza, discarica abusiva sequestrata a Castrolibero

A Castrolibero il Corpo forestale dello Stato di Cosenza ha posto sotto sequestro una discarica abusiva di rifiuti pericolosi e non, estesa per 10 mila metri quadrati in prossimità del torrente Surdo, situata in località “Orto Matera” .Durante le operazioni di controllo sono stati trovati pneumatici, fresato d’asfalto, ferraglia, cumuli di fango da lavaggio di inerti, un veicolo fuori uso e rifiuti edili per un totale di 4.500 metri cubi. L’allargamento dell’area aveva provocato il restringimento del torrente con rischio esondazione. Una persona è stata denunciata. Si tratta di un uomo di Cosenza che dovrà rispondere dei reati di gestione non autorizzata di rifiuti, invasione di terreni, deturpamento e distruzione di bellezze naturali, violazione alle norme urbanistiche e paesaggistiche ambientali e “deviazione di acque pubbliche.