Incendiato portone municipio Platì – indagini in corso

92

Nella notte tra mercoledì e giovedì, ignoti hanno cosparso con liquido infiammabile ed incendiato il portone d’ingresso del Municipio di Platì.

Il sindaco, Rosario Sergi, appena fatta la scoperta ha immediatamente avvertito i carabinieri, i quali, giunti sul posto, hanno constatato che alla base del portone incendiato, c’erano ancora tracce di benzina.

Il rogo, comunque, non ha provocato gravi danni all’ingresso del Comune, annerendolo soltanto.

I carabinieri, sotto le direttive della Procura della Repubblica di Locri, hanno avviato le indagini per identificare i responsabili dell’incendio. I militari, al momento, non escludono alcuna ipotesi riguardo al movente.

Articolo precedente Cioccolatini in dono ai centri vaccinali del vibonese per addolcire la tensione dei più piccoli
Articolo successivoAuto in fiamme nella notte – danni ad abitazioni