Katia, muore nel sonno a 15 anni – disposta autopsia

1297

Aveva soltanto 15 anni, Katia Spataro, la giovanissima ragazza siciliana, morta domenica nel sonno, probabilmente a causa di un infarto, anche se sarà l’autopsia a stabilire le cause del decesso.

A trovarla senza vita sul letto sarebbe stato il fratello.

La ragazza, residente nel quartiere Sperone, frequentava in maniera irregolare l’istituto Di Vittorio e per questo era stata inserita in un progetto sulla dispersione scolastica, come spiega il sacerdote della parrocchia di Santa Maria delle Grazie, frequentata dalla giovane.

Articolo precedente Positiva al Covid esce di casa: “Non volevo perdere i saldi”. Denunciata 51enne
Articolo successivoMuore in casa, vicini sigillano la porta per non sentire odore