Positiva al Covid esce di casa: “Non volevo perdere i saldi”. Denunciata 51enne

180

Una donna di 51 anni è stata denunciata perché, positiva al Covid, è stata fermata dai carabinieri a Renate (Monza) mentre andava a fare shopping per i saldi.

Controllata in auto durante un servizio di routine, la donna ha chiesto ai carabinieri di “fare in fretta”, perché le stavano facendo perdere una particolare svendita.

Ha fornito la stessa giustificazione, “non volevo perdere i saldi”, quando i militari si sono accorti che avrebbe dovuto essere in isolamento perché positiva al virus.

Articolo precedente Pugliese(Basta vittime sulla ss 106) “Ai parlamentari calabresi, fatevi un esame di coscienza”
Articolo successivoKatia, muore nel sonno a 15 anni – disposta autopsia