NCD Palmi: Porto di Gioia Tauro, premiata la concretezza di Scopelliti

Di seguito la nota diffusa dal Circolo PalmInAzione – Nuovo Centro Destra:

 “Le indicazioni del Governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti sulle operazioni di trasbordo delle armi chimiche da realizzarsi nel Porto di Gioia Tauro sono un chiaro segnale di serenità”. Lo afferma Antonio Papalia, Presidente del Circolo PalmInAzione NCD di Palmi. “Anche alla luce delle dichiarazioni del Sindaco di Palmi Giovanni Barone e fatto salvo il dovere di non sottovalutare i rischi effettivi, mi pare evidente che l’alone di mistero e preoccupazione che ha avvolto le voci confuse degli ultimi giorni, abbia una rilevanza di gran lunga inferiore rispetto alla effettiva portata della manovra. A ciò va aggiunto lo spessore della proposta formulata dal Presidente della Regione sulla istituzione della Zona Economica Speciale, già confortata dall’avvenuta costituzione di un tavolo per lo sviluppo dell’Area Portuale, che conferma la caratura nazionale di Scopelliti”.

L’Avv. Giuseppe Saletta ha aggiunto: “L’intraprendenza, la capacità di mediazione ed, in particolare, la concretezza del Governatore Giuseppe Scopelliti sono emerse anche in questa delicata occasione. Occorre mantenere accesi i riflettori su una delle infrastrutture strategicamente più importanti del mondo e l’istituzione di un tavolo per il Porto di Gioia Tauro è un primo fondamentale passo per un autentico sviluppo dell’intera area pianigiana”.

 

PalmInAzione