Operazione Imelda, assolto Bonarrigo

Operazione Imelda

Si è concluso nella giornata di ieri il procedimento di appello relativo all’operazione denominata “Imelda” avente ad oggetto un traffico internazionale di sostanze stupefacenti che aveva visto coinvolte diverse persone residenti in Rosarno e nella Locride ed altre operanti nel territorio europeo, in particolar modo in Olanda.

Confermata l’assoluzione di Bonarrigo Nicola. Con sentenza del 15 Gennaio 2018 il Bonarrigo Nicola, difeso dall’Avv. Maria Teresa Caccamo, imputato del reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti è stato nuovamente assolto nonostante l’appello del Pubblico ministero – Dott. Sirleo e Dott. Gratteri- che chiedeva di rivedere il giudizio espresso dal Tribunale di Palmi alla luce del contributo offerto dal collaboratore di giustizia Tirintino Giuseppe. La Procura Generale (Dott. ssa Adriana Fimiani) aveva chiesto che il Bonarrigo fosse condannato alla pena di anni tredici di reclusione.